Meditazione e colori

I benefici della cromoterapia

Attraverso i colori possiamo prevenire e  curare diversi disturbi di natura psicosomatica, almeno è questo che ci dicono gli esperti in cromoterapia, disciplina discussa ma dalle antiche origini . La cromoterapia sfrutta le qualità stimolanti e calmanti della gamma di colori, per riportare l’intero organismo in equilibrio. Ovviamente non si parla di guarire malattie ma semplicemente di riportare equilibrio e  armonia nel corpo e nella mente per alleviare stati di sofferenza psicosomatica.
A quanto pare i colori avrebbero influenza  sullo stato d’animo e verrebbero “assorbiti” dall’organismo in diversi modi: attraverso gli abiti che indossiamo o i cibi freschi che mangiamo, oppure grazie alla loro percezione dagli ambienti in cui viviamo o all’attenzione che la nostra mente dedica loro.

Meditazione e colori come primo passo

Anche attraverso la pratica yoga si possono cogliere gli effetti benefici dei colori. Un buon esercizio quotidiano può essere la meditazione sui colori: chiudi gli occhi e cerca di visualizzare un colore. Afferra il primo colore che ti viene in mente: è quello giusto e proprio quello di cui hai bisogno in questo momento. Cerca di entrare in sintonia con il colore scelto, con le sue qualità e i suoi benefici e cerca di utilizzarlo in tutto quello che fai durante la giornata, questo per riportare equilibrio psicofisico .

Ma vediamo nello specifico come un colore può influire sull’organismo e la mente. In linea generale i colori caldi, come il rosso, l’arancio, il giallo vengono impiegati per dare energia quando manca, invece i colori freddi, aiutano a togliere l’energia in eccesso e si rivelano utili contro i dolori.

Meditazione e colori

Il rosso.

Sulla psiche ha un effetto energizzante, è in grado di favorire l’attività muscolare, cardiaca e circolatoria, pertanto è il colore dell’azione.

Il blu.

Il blu ha un effetto rilassante, allievia emicranie e cefalee, ideale per la zona notte nelle varie sfumature. È indicato per curare problemi di tachicardia e pressione alta aiuta a guarire infiammazioni di vario tipo, soprattutto quelle della gola e delle articolazioni.

Il verde.

Il verde ha un effetto calmante e lenitivo, è il colore della natura con proprietà riequilibranti. È considerato curativo ad ampio spettro soprattutto per coloro che soffrono di stress e ansia. Dona serenità e induce calma allievia i crampi e disturbi dell’apparato gastrointestinale. Inoltre è indicato in caso di insonnia e disturbi del sonno.

L’arancione.

L’arancione ha un effetto rallegrante ed energizzante, induce positività, viene spesso impiegato per infondere ottimismo e voglia di vivere .

Il giallo.

Il giallo aiuta la concentrazione, inoltre ha effetti benefici sul pancreas ed è depurativo per il fegato.

Se desideri approfondire l’abbinamento di meditazione e colori contattaci: Centro Saktiyoga A.s.d. Milano, via Sarzana 40 – zona Istria, Maggiolina, Niguarda
 

Visit Us On FacebookVisit Us On Instagram