Yoga e pandemia Covid

Ci si potrebbe chiedere che nesso ci sia tra Yoga e Covid 19. La pandemia che ci ha tanto afflitto negli ultimi tempi ci ha forzati a riconsiderare profondamente i nostri stili di vita.

Le giornate convulse e piene di scadenze hanno lasciato il posto a momenti di riflessione, spazi per riappropriasi del proprio corpo e drl proprio equilibrio interiore. Una pratica Yoga in tempi di Covid ha aiutato molti a prendere maggior consapevolezza del proprio equilibrio, fisico e spirituale.

Ecco infatti che fermarsi un attimo e dedicare un po’ di tempo a recuperare elasticità fisica, consapevolezza del proprio respiro,  magari al di là di una mascherina, riporta serenità, fiducia nel futuro e buon umore.

Il centro Sakti Yoga di Milano ha organizzato Yoga e Covidanche numerosi corsi online, in streaming via Internet, e molti hanno scoperto che la guida di un maestro yoga è fondamentale e si può goderne anche a distanza, comodamente da cssa.

Yoga e pandemia Covid non sono incompatibili, anzi si sono rivelati fortemente vicini: il respiro dell’anima (come in India è definito lo Yoga) è  supporto essenziale nei momenti di difficoltà, per l’individuo come per la comunità.

I corsi sono ripresi in presenza ed il ritorno ha portato anche nuova forza alla pratica dello Yoga in gruppo, certi di condividere momenti ricchi di energia e voglia di vivere .

Per un aggiornamento dei nuovi corsi di Yoga e Pilates presso il Centto Sakti Yoga di Milano contattateci  senza indugio: segreteria@saktiyoga.it  o al telefono al 348.9034212