I Sette Chakra

Le discipline orientali  individuano il corpo umano come sede di sette centri energetici principali, detti chakra.  Il loro equilibrio rimane alla base del benessere e della salute fisica e psichica della persona.
La parola deriva dal sanscrito, antica lingua indiana. Il suo significato è centro di forza energetico, cioè punti nevralgici del corpo umano in cui si raccoglie l’energia circolante che viene poi rimessa in circolo.  Questa energia viene chiamata Prana.
I sette Chakra coincidono con alcuni organi, di solito vengono collocati in prossimità delle ghiandole endocrine.  Queste regolano il nostro assetto ormonale per il buon funzionamento fisico, psichico ed emotivo.

Chakra 1 – Muladhara

Si trova alla base della colonna vertebrale, è collegato al colore rosso e all’elemento terra. Per mantenere l’equilibrio di questo chakra sono consigliati esercizi di respirazione addominale.

Chakra 2 – Svadhisthana

Si trova nella parte bassa del ventre sotto all’ombelico.
È connesso con il piacere sessuale perché collegato con l’apparato riproduttore maschile e femminile . Collegato al colore arancio e all’elemento acqua. Anche in questo caso per mantenere il suo equilibrio sono consigliati esercizi di respirazione addominali abbinati a lunghe passeggiate.

Chakra 3 – Manipura

Si trova nell’Alto Ventre nell’apparato digerente. Detto anche plesso solare. È collegato al colore giallo e all’elemento fuoco.  Anche per mantenere in equilibrio Manipura sono consigliati esercizi di respirazione addominale e di rilassamento profondo.

Chakra 4 – Anahata

Detto anche chakra del cuore, perché situato nell’area cardiaca dietro lo sterno.  Qui risiedono le emozioni e i sentimenti. È collegato con il colore verde e l’elemento aria.
Per mantenerne l’equilibrio è consigliata la respirazione toracica per alcuni minuti al giorno.

Chakra 5 – Vishudda

Si trova all’altezza delle clavicole nella parte inferiore del collo. È collegato con il colore azzurro e l’elemento etere.  Per riequilibrare questo centro energetico può essere utile la respirazione, ma soprattutto è molto utile leggere ad alta voce, recitare oppure cantare.

Chakra 6 – Adjnia

Si trova al centro della fronte fra le sopracciglia viene detto anche il terzo occhio, con le funzioni della mente.  Il suo colore è l’indaco mentre il suo elemento è la luce. Caratteristiche ad esso legate sono il comando, la logica e la genialità. Per mantenerne l’equilibrio sono consigliati gli esercizi di respirazione completa.

Chakra 7 – Sahasrara

Viene collocato sopra il cranio in prossimità della fontanella. È connesso con il sistema nervoso e con l’autorealizzazione della persona il suo colore è il viola. Il suo equilibrio si trova mediante esercizi di rilassamento profondo e di meditazione tutti i giorni.

Attraverso lo yoga si possono imparare opportuni esercizi e respirazioni per riequilibrare i canali energetici , contribuendo ad un buono stato di salute fisica e mentale.